Speciali

RUM

Il Rum (indicato anche come Rhum nei paesi di lingua francese  e Ron in quelli di lingua spagnola ) è l'acquavite ottenuta dalla distillazione della melassa della canna da zucchero.

Il Rum (indicato anche come Rhum nei paesi di lingua francese  e Ron in quelli di lingua spagnola ) è l'acquavite ottenuta dalla distillazione della melassa della canna da zucchero.

Altro

RUM Ci sono 85 prodotti.

Sotto-categorie

  • MARTINICA

    Il rum della Martinica. Il rum, o rhum, è ormai uno dei simboli delle isole. In Martinica si produce il Rum Agricolo, che proviene dalla distillazione del puro succo di canna da zucchero

  • CUBA ATTENZIONE PER I...

    Cuba è uno stato insulare dei Caraibi sotto il regime comunista con spiagge bianche come lo zucchero e campi di tabacco, il cui ruolo è importante nella produzione dei leggendari sigari del Paese. La capitale, L'Avana, è caratterizzata da case color pastello, automobili anni '50 e architettura coloniale spagnola in L'Avana Vecchia, il centro storico del XVI secolo. Nei locali si balla la salsa e nel famoso Tropicana si tengono spettacoli di varietà.

  • COSTA RICA

    La Costa Rica è uno stato centroamericano con territorio aspro e attraversato dalla foresta pluviale, che affaccia sui Caraibi e sul Pacifico. Anche se la capitale, San José, è sede di istituzioni culturali come il Museo dell'oro precolombiano, la Costa Rica è nota per le spiagge, i vulcani e la biodiversità. Circa un quarto della superficie è costituita da giungla protetta, nella quale vivono molti animali selvatici tra cui scimmie ragno e quetzal..

  • COLOMBIA

    La Colombia è un paese che si trova sulla punta nord del Sud America. Il suo paesaggio è caratterizzato da foreste tropicali, dalla catena montuosa delle Ande e da numerose piantagioni di caffè. Nella capitale Bogotá, situata ad elevate altitudini, il quartiere Zona Rosa è rinomato per i ristoranti e i negozi. A Cartagena, sulla costa caraibica, si trovano la città vecchia cinta da mura, il castello del XVI secolo e, poco distante, le barriere coralline.

  • ANTIGUA

    Antigua è una delle due principali isole che formano lo stato caraibico di Antigua e Barbuda. Circondata da barriere coralline, l'isola è conosciuta per le sue numerose spiagge sabbiose. Il restaurato cantiere navale Nelson's Dockyard, situato lungo l'English Harbour, fu la base dell'ammiraglio Horatio Nelson attorno al 1780 e include un porticciolo e il Dockyard Museum. Alcuni sentieri portano a Shirley Heights, vecchio posto di guardia militare panoramico.

  • BARBADOS

    Barbados è un'isola dei Caraibi orientali e una nazione indipendente del Commonwealth. Bridgetown, la capitale, è un porto navale con edifici di epoca coloniale, dove sorge anche la sinagoga Nidhe Israel, fondata nel 1654. Tra le spiagge, i giardini botanici e le grotte di Harrison’s Cave, sull'isola si trovano anche le tipiche plantation houses del XVII secolo, una delle quali è la St. Nicholas Abbey. Lo sport nazionale, il cricket, e il tè del pomeriggio fanno parte delle tradizioni locali.

  • EL SALVADOR

    El Salvador è un piccolo Paese dell’America Centrale famoso per le spiagge sull’Oceano Pacifico, le zone adatte al surf e i panorami di montagna. La Ruta de Las Flores è una strada tortuosa che costeggia piantagioni di caffè, foreste con cascate e città come Juayúa, dove nei fine settimana si svolge un festival gastronomico, e Ataco, caratterizzata da vivaci murales. La capitale San Salvador, circondata da spettacolari vulcani, offre numerosi musei e il Teatro Nazionale.

  • FILIPPINE

    Le Filippine sono un Paese del Sudest asiatico che si trova nel Pacifico Occidentale e comprende più di 7000 isole. La capitale, Manila, è famosa per il lungomare e per Binondo, il secolare quartiere di Chinatown. Intramuros, una città circondata da mura del periodo coloniale, è il cuore del centro storico di Manila e ospita la chiesa barocca di San Agustin, del XVII secolo, e Forte Santiago, storica cittadella e prigione militare.

  • HAITI

    Haiti è un Paese dei Caraibi che condivide l’isola di Hispaniola con la Repubblica Dominicana, a est. Sebbene il Paese non si sia ancora completamente ripreso dal terremoto del 2010, molti dei suoi monumenti storici, che risalgono ai primi anni del XIX secolo, sono rimasti intatti. Tra questi la Citadelle la Ferrière, una fortezza in cima a una montagna, e le vicine rovine del palazzo di Sans-Souci, l'ex residenza reale barocca appartenuta a re Enrico I.

  • INDONESIA

    L'Indonesia, nazione del sud-est asiatico formata da migliaia di isole vulcaniche, è patria di centinaia di gruppi etnici che parlano una varietà di lingue diverse. È nota per le spiagge, i vulcani, i draghi di Komodo, gli elefanti, gli oranghi e le tigri che trovano rifugio nella giungla. Sull'isola di Giava sorgono l'immensa e vivace Giacarta e la città di Yogyakarta, nota per la musica gamelan e i tradizionali spettacoli di burattini.

  • MAURITIUS

    Mauritius, un Paese insulare dell’Oceano Indiano, è conosciuto per le spiagge, le lagune e le barriere coralline. Le montagne dell’interno ospitano il Black River Gorges National Park, con foreste pluviali, cascate, sentieri escursionistici e animali come la volpe volante. Nella capitale Port Luis si trovano l’ippodromo di Champs de Mars, la villa coloniale Eureka e il giardino botanico intitolato a Sir Seewoosagur Ramgoolam, risalente al XVIII secol

  • PANAMA

    Panama è un paese sull'istmo che collega l'America centrale a quella meridionale. È tagliato in due dal celebre canale di Panama, impresa ingegneristica artificiale che ha creato un cruciale passaggio navigabile tra l'oceano Atlantico e quello Pacifico. La capitale Panama City comprende grattacieli, casinò e nightclub moderni che contrastano con l'architettura coloniale del quartiere di Casco Viejo o con la foresta pluviale del Natural Metropolitan Park.

  • UGANDA

    L'Uganda è un paese dell'entroterra dell'Africa orientale il cui territorio variegato comprende i picchi innevati dei monti Rwenzori e l'immenso Lago Vittoria. La sua ricca fauna selvatica comprende scimpanzé e uccelli rari. Il remoto Parco Nazionale Impenetrabile di Bwindi è un famoso luogo di rifugio per i gorilla, mentre il Parco Nazionale delle cascate Murchison, a nord-ovest, è conosciuto per le cascate di 43 m e per la fauna locale, che include gli ippopotami.

  • MADAGASCAR

    Il Madagascar è un’enorme isola al largo della costa meridionale dell’Africa. È l'habitat naturale di migliaia di specie animali, come i lemuri, che non si trovano in nessun altro luogo al mondo, ed è caratterizzato dalla presenza di foreste pluviali, spiagge e barriere coralline. Nei pressi della vivace capitale, Antananarivo, si trova il sito archeologico di Ambohimanga, un complesso di palazzi reali e sepolture che sorge sulla cima di alcune colline, oltre al Viale dei baobab, una strada sterrata fiancheggiata da alberi secolari.

  • GUATEMALA

    Il Guatemala è una nazione del Centro America a sud del Messico, caratterizzata da vulcani, foreste pluviali e antichi siti maya. La capitale, Città del Guatemala, ospita l’imponente Palazzo Nazionale della Cultura e il Museo nazionale di archeologia ed etnologia. Ad Antigua, a ovest della capitale, si trovano invece edifici coloniali spagnoli, ancor oggi ben conservati. Il Lago Atitlán, situato in un enorme cratere vulcanico, è circondato da piantagioni di caffè e villaggi.

  • PERU'

    Il Perù è una nazione sudamericana che ospita una parte della Foresta Amazzonica e Machu Picchu, l'antica città inca situata sulla catena delle Ande. La regione che circonda Machu Picchu è ricca di siti archeologici, tra cui la Valle sacra degli Incas, il Cammino degli Incas e la città coloniale di Cusco. Sull'arida costa peruviana che si affaccia sul Pacifico sorge Lima, la capitale, con un centro coloniale ancora oggi ben conservato e un'importante collezione di arte pre-colombiana.

  • REPUBBLICA DOMENICANA

    La Repubblica Dominicana è una nazione caraibica a est dell'isola di Hispaniola, che divide con Haiti. È nota per le spiagge, i resort e il golf. Il suo territorio comprende foresta pluviale, savana e altopiani, tra cui Pico Duarte, la montagna più alta dei Caraibi. La capitale, Santo Domingo, conserva monumenti spagnoli come la Catedral Primada de America, una cattedrale gotica di 5 secoli fa situata nel quartiere Zona Colonial.

  • VENEZUELA

    Il Venezuela è un paese sulla costa settentrionale del Sud America con diverse attrazioni naturali. Lungo la sua costa caraibica si trovano isole tropicali, tra cui l'Isola di Margarita e l'arcipelago di Los Roques. A nord-ovest, si trovano le Ande e la città coloniale di Mérida, anche accesso per visitare il Parco Nazionale della Sierra Nevada. Caracas, la capitale, è a nord.

  • ITALIA

    L'Italia, Paese europeo con una lunga costa sul Mediterraneo, ha lasciato un'impronta profonda sulla cultura e sulla cucina occidentali. La capitale, Roma, ospita il Vaticano, capolavori dell'arte e resti dell'antichità. Tra le altre città spiccano Firenze, con capolavori del Rinascimento quali il David di Michelangelo e la Cupola del Brunelleschi, Venezia, la città dei canali, e Milano, la capitale italiana della moda.

  • ANTILLES

    Le Antille francesi (in francese Antilles françaises) sono alcune isole dei Caraibi appartenenti al gruppo delle Antille. Sono costituite da quattro isole principali: Saint-MartinMartinica e Saint-Barthélemy e Guadalupa con il suo arcipelago.

  • PARAGUAY

    Il Paraguay è un Paese senza sbocchi sul mare al confine con Argentina, Brasile e Bolivia, con ampie zone di terreno paludoso, foreste tropicali e il Gran Chaco, un territorio selvaggio che comprende savane e tratti di boscaglia. La capitale, Asunción, si affaccia sul fiume Paraguay e ospita il maestoso Palazzo del governo e il Museo del Barro, dove sono esposte ceramiche pre-colombiane e i merletti ñandutí, disponibili in molti negozi.

  • MESSICO

    Il Messico è un paese tra gli Stati Uniti e l'America Centrale conosciuto per le spiagge affacciate sul Pacifico e sul Golfo del Messico, oltre che per il paesaggio variegato, che comprende montagne, deserti e giungle. In tutta la nazione si trovano antiche rovine come quelle di Teotihuacán o della città maya di Chichén Itzá, e cittadine di epoca coloniale spagnola. La vita moderna di Città del Messico, la capitale, si contraddistingue per i negozi esclusivi, i prestigiosi musei e i ristoranti gourmet. 

  • GIAPPONE

    Il Giappone è una nazione insulare nell’Oceano Pacifico con città densamente popolate, palazzi imperiali, parchi nazionali sulle montagne e migliaia di templi e santuari. I treni ad alta velocità, gli Shinkansen, collegano le isole principali: Kyushu (con le spiagge subtropicali di Okinawa), Honshu (dove si trovano Tokyo e il memoriale della bomba atomica di Hiroshima) e Hokkaido (rinomata per lo sci). Tokyo, la capitale, è famosa per i grattacieli, lo shopping e la cultura pop.

  • INGHILTERRA

    L'Inghilterra, luogo di nascita di Shakespeare e dei Beatles, è un Paese delle isole britanniche confinante con Scozia e Galles. La capitale Londra, attraversata dal Tamigi, ospita il Parlamento, il Big Ben e la Torre di Londra, risalente all'XI secolo. Questa città è anche un centro artistico e d'affari moderno e multiculturale. Altre importanti città inglesi sono Manchester, Birmingham, Liverpool, Bristol e i centri universitari di Oxford e Cambridge.

  • GUADALUPA

    nord il Passaggio di Guadalupa divide il dipartimento da Montserrat, territorio del Regno Unito, a ovest si affaccia sul Mare Caraibico, a sud si trova l'isola di Dominica e a est si estende l'Oceano Atlantico.

    Il dipartimento di Guadalupa è un arcipelago costituito delle isole di Basse-Terre e Grande-Terre (per un totale di 1434 km², 384.264 ab.), l'isola di Marie-Galante (158 km²), le Îles des Saintes (13 km²) e La Désirade (23 km²).

    Carta prima del 21 febbraio 2007

    Fino al 15 luglio 2007 facevano parte della Guadalupa anche le isole Saint-Barthélemy (21 km²) e la parte settentrionale di Saint Martin (54 km²), la cui parte meridionale fa parte invece del Regno dei Paesi Bassi. Una legge francese del 21 febbraio 2007 ha infatti accordato a questi due territori lo status di collettività d'oltremare rinominandoli Collettività di Saint-Barthélemy e Collettività di Saint-Martin.

    Guadalupa è l'isola più estesa delle Piccole Antille, formata in realtà da due isole separate solo da uno stretto canale naturale, la cosiddetta Rivière Salée, un braccio di mare lungo 5 km, largo al massimo 200 m e attraversato da tre ponti stradali.

    L'isola occidentale, Basse-Terre (850 km²), è la più montuosa e ha una particolare forma ovale leggermente allungata. Si tratta dell'isola più selvaggia, piuttosto umida e nebbiosa, eccezion fatta per la costa sud-occidentale. Questo è il regno incontrastato della foresta pluviale tropicale, una volta impenetrabile, e delle vaste piantagioni di banani. Basse-Terre è un ammasso vulcanico dominato dal monte Soufrière (1476 m), la cui vetta corrisponde alla massima elevazione del dipartimento. Lungo le pendici del monte, nella foresta, compaiono una miriade di cascate.

    L'isola orientale, Grande-Terre (585 km²), è invece pianeggiante, formata da plateau calcarei carsici. Quest'isola, a differenza di Basse-Terre, presenta assenza di rilievi (se si escludono i Grands-Fonds), mancanza quasi totale di corsi d'acqua (solo qualche palude nella zona occidentale) e ovunque coltivazioni di canna da zucchero dove una volta si trovava la savana. Lungo la costa meridionale si susseguono le spiagge di sabbia fino al promontorio roccioso di Pointe des Châteaux, dove si ammassano gli insediamenti turistici.

  • MADEIRA

    L'arcipelago è formato da due isole maggiori, Madera e Porto Santo, da tre isole minori disabitate, note come le Desertas, e da altre due isole ancora più piccole, anch'esse disabitate, denominate le Isole Selvagge. L'isola maggiore è Madera, con una superficie di 741 km².

    L'arcipelago insieme a Capo Verde, le Azzorre e le Canarie forma la Macaronesia, ma le Azzorre e Madera sono parte del Portogallo, le Canarie sono parte della Spagna e Capo Verde, un tempo portoghese, è oggi una repubblica indipendente.

    Il capoluogo della Regione Autonoma, Funchal, si trova nella costa meridionale dell'isola di Madera, a 32° 37' 45" di latitudine nord e 16° 55' 20" di longitudine ovest. Le città più importanti dell'arcipelago, oltre a Funchal, sono Vila Baleira (nell'isola di Porto Santo), MachicoCâmara de LobosSanta Cruz (il cui comune include Caniço) e Santana.

    Nella parte sud si conserva il bosco che ricopriva gran parte dell'arcipelago prima che i colonizzatori lo convertissero in terreno coltivabile.

    La posizione geografica dell'arcipelago, lambito dalla Corrente del Golfo, e la sua struttura montagnosa consentono un clima mite benché umido, con temperature medie giornaliere che, lungo le coste, oscillano tra i +16/+18 °C nel trimestre dicembre-febbraio e i +24/+25 °C dei mesi compresi tra giugno e settembre.

    Il clima dell'isola permette la crescita di fiori e frutti tropicali, oltre che di vigneti da cui si ricava il noto vino Madera.

    L'UNESCO ha incluso i boschi di Laurisilva, nella regione settentrionale, tra i patrimoni dell'umanità.

  • GUYANA

    La Guyana, un Paese sulla costa atlantica settentrionale del Sudamerica, è caratterizzata da una fitta foresta pluviale. La lingua inglese, il cricket e la musica calypso la legano culturalmente alla regione caraibica. La capitale, Georgetown, è famosa per l’architettura coloniale britannica, che include l’alta cattedrale anglicana di St. George, in legno dipinto. Un grande orologio decora la facciata dello Stabroek Market, dove si vendono prodotti agricoli locali. 

per pagina
Mostrando 1 - 12 di 85 articoli
Mostrando 1 - 12 di 85 articoli